chirurgia plastica

La teoria neuroendocrina

La teoria neuroendocrina dell’invecchiamento parte dall’osservazione che il sistema endocrino funziona come un’orchestra armonica solo se se tutti i suoi componenti lavorano all’unisono. Ebbene, nell’organismo gli ormoni e le ghiandole che li producono funzionano esattamente come un’orchestra e l’alterazione di una singola ghiandola spesso si rivela in grado di alterare l’equilibrio ormonale dell’intero organismo. Numerosi studi hanno ormai evidenziato che con l’avanzare dell’età si assiste ad un declino lento ma costante di alcuni ormoni considerati chiavi vitali nel mantenimento di uno stato di benessere….