Liposcultura delle braccia

Con l’arrivo dei primi caldi anche le braccia, finalmente scoperte, danno bella mostra di se, per la felicità di molte donne ed il cruccio di molte altre.
A molte il lungo inverno ha lasciato inestetici cuscinetti a livello delle braccia.

Si può intervenire con una Liposcultura localizzata.
Attraverso delle micro-cannule si aspira il grasso in eccesso e, con le mani, come una scultura, si rimodellano le braccia, riadattandole ai nuovi volumi.
L’intervento può durare dai 20 ai 45 minuti, si esegue in anestesia locale, talvolta con un minimo di sedazione per ridurre al minimo il fastidio.
Si applica poi un leggero bendaggio elastocompressivo che andrà rimosso in quarta giornata. I punti di sutura, invisibili, andranno rimossi in settima giornata

È sufficiente un day hospital di un’oretta dopo l’intervento, per poi riprendere le normali attività. Anche per questo intervento sono necessarie analisi preoperatorie di routine.
Consiglio sempre di affidarsi a specialisti in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica (www.sicpre.org) che operino in strutture qualificate, con la presenza di un anestesista.

Quando sono scomparsi i lividi, generalmente una decina di giorni dopo l’intervento, si può andare al mare, con la sola accortezza di coprire le minuscole cicatrici con una crema a schermo totale.