Protocollo nutrizionale Diet Tube numero uno contro la cellulite

Roma, 7 apr. (Adnkronos Salute) – Italiani sempre più ‘rapiti’ dal sondino che fa dimagrire.
La terapia che trasforma un sogno in realtà -dimagrire 10 kg in 10 giorni- sta infatti prendendo piede sempre più. (…) A confermare la ‘sondino-mania’ è anche Marco Gasparotti, chirurgo plastico, che ha messo a punto – insieme ad un team di nutrizionisti ed endocrinologi – un innovativo sistema di dieto-terapia che utilizza proprio il sondino naso-gastrico: ‘Diet tube’.
“Ormai questo tipo di tecnica è stata sdoganata – conferma Gasparotti all’Adnkronos Salute – è in crescente aumento. Però va detto che non va vista come una dieta, bensì come un protocollo nutrizionale.
Il paziente, dopo i dieci giorni di sondino, deve infatti seguire un percorso nutrizionale ben preciso.
Più che altro il Diet tube è una terapia motivazionale, ideale soprattutto per le persone in sovrappeso un po’ pigre. L’applicazione del sondino porta infatti a un calo rapido del peso che nel paziente porta a un aumento dell’autostima e della motivazione a correggere il suo stile alimentare”.
Al di là delle varie tecniche, sta di fatto che sempre più italiani intraprendono questa strada. (…)Tanti sul web i sostenitori della tecnica Gasparotti.
Alcune pazienti sui loro blog e sulle loro pagine Facebook si dicono “entusiaste” del trattamento.
Un successo scontato, visto che Diet tube sembra mettere ko il nemico numero uno delle donne: la cellulite.
“E’ così. Il nostro protocollo – spiega Gasparotti – è vincente anche contro la cellulite e le adiposità localizzate, prima trattate invece esclusivamente con liposcultura, quindi chirurgicamente”.