Il Lifting dei glutei con filo di Serdev

Questa tecnica, decisamente innovativa e mini-invasiva, prende il nome da Nicolai Serdev, il chirurgo bulgaro che per primo l’ha effettuata sulle sue pazienti. È un intervento indicato per persone che siano molto magre o che abbiano dei glutei svuotati da un eccessivo dimagrimento, glutei non tonici.

EvaMeseAprileRubrica_486

Il lifting dei glutei con filo di Serdev è un intervento della durata di mezz’ora circa, che si esegue in anestesia locale e senza bisogno di ricovero. Attraverso una millimetrica incisione a livello del sacro, nella regione perianale, a circa 7/8 cm dall’inizio del solco intergluteo, si fa passare un ago ricurvo con un particolare filo di sutura, (molto resistente e leggermente elastico)tutto intorno al gluteo, al di sopra della fascia del muscolo, bilateralmente, riagganciando poi con un nodo il filo di sutura nello stesso punto dal quale si era partiti.

I risultati di questo tipo di intervento sono estremamente soddisfacenti, i glutei svuotati e piatti riacquistano immediatamente proiezione, volume, tonicità.

I costi sono molto ridotti, dovuti al fatto che non occorre ricovero ma solo una mezz’oretta di sala operatoria, in regime di ricovero ambulatoriale. Immediato anche il recupero. Millimetriche e nascoste, dunque praticamente invisibili, le cicatrici, immediata la ripresa delle normali attività a parte un lieve indolenzimento che durerà alcuni giorni.

Importante affidarsi a mani esperte, a specialisti in Chirurgia Plastica (www.sicpre.org) che operino in strutture qualificate e alla presenza di un anestesista.

Leggi l’articolo completo