Minilifting del viso e del collo

411_72Al rientro dalle vacanze l’abbronzatura che va via e qualche ruga in più che ci ha “regalato” l’eccessiva esposizione al sole, ci fanno venire voglia di un “ritocchino”. Il minilifting è un intervento che corregge i rilasciamenti del viso e del collo e ridona freschezza e tono alla pelle e alla muscolatura.È indicato per pazienti intorno ai quaranta anni, ma anche di età più giovane, qualora ci sia stato un dimagrimento importante. Sitratta di una chirurgia piuttosto veloce: bastano una notte di ricovero in clinica e alcuni giorni di riposo  casa per poter riprendere le proprie attività!…

L’intervento

L’intervento viene eseguito in anestesia generale dopo aver effettuato esami emato chimici di routine, un doppler venoso degli arti inferiori, raggi X del torace e una visita cardiologica. Ha una durata di circa tre ore e non comporta alcun dolore né fastidio post-operatorio.

Il periodo post-operatorio

Dopo un lifting ben fatto rimangono cicatrici sottilissime e invisibili, completamente nascoste dietro l’orecchio e nei capelli,dunque ben “portate” anche dagli uomini con capelli corti. È necessario portare un bendaggio nelle quarantotto ore successive all’intervento, dopo sei giorni si toglie una parte dei
punti, dopo dodici si rimuovono gli ultimi.

Dopocinque o sei giorni di riposo si possono riprendere le proprie attività lavorative e sociali, fatta eccezione per sauna, piscina, palestra e attività fisica intensa.

Ma come state bene!

Un minilifting del viso e del collo, se ben fatto, non si vede,fa sì che gli altri ti dicano:“ Ma come stai bene! Hai un aspetto riposato…sei stata in vacanza?”, non stravolge i lineamenti e dura negli anni.

 

Leggi l’articolo completo