Ritocchi intimi per esaltare la femminilità

intima03Il fascino femminile non ha età ed oggi, con i mezzi a nostra disposizione, una donna, anche a cinquanta anni, può continuare ad essere molto attraente e sensuale. Parliamo oggi di come riuscire a sedurre al meglio il proprio partner intervenendo nelle parti intime con il pro. Marco Gasparotti, Docente di Chirurgia estetica in alcune tra le più prestigiose università italiane, dal suo prestigioso studio ali’ Ars Medica.

Prof. Gasparotti quali sono oggi i ritocchini più in voga per le parti intime femminili?

Oggi c’è il desiderio di sentirsi in ordine a 360 gradi, e se fino a poche decine di anni fa una donna di cinquant’anni pensava solo ai nipotini, oggi ha una vita lavorativa e sessuale ancora molto attiva. Dunque il desiderio di sentirsi sempre a posto, non solo fisicamente e con un volto giovane, ma nelle parti più intime.

Quali sono gli interventi più richiesti?

Un intervento molto richiesto è il rimodellamento delle piccole labbra, che fanno parte dei genitali esterni, un ritocchino nascosto in realtà molto utile ed apprezzato per ritrovare una migliore intesa sessuale con il proprio partner. Un altro intervento che migliora di gran lunga la qualità della vita sessuale è la vaginoplastica, per ridare tono a muscoli vaginali un pò rilassati dall’età o dal parto.

Prof. Gasparotti è vero che c’è un sistema per stimolare il punto G?

Per stimolare il punto G, al fine di renderlo più turgido e sensibile, si possono effettuare in una unica seduta ambulatoriale, delle infiltrazioni di acido ialuronico, riassorbibile nel giro di pochi mesi.

 

Leggi l’articolo completo