“Lifting delle modelle” per migliorare il viso

L’aspetto della regione frontale e degli occhi è di fondamentale importanza nel viso sia dell’uomo che della donna.

L’azione del sole, del tempo e a volte dello stress determinano la formazione di rughe della regione frontale ed una discesa della linea del sopracciglio che determinano un aspetto stanco e spento dello sguardo.

Ringiovanire il volto in modo ‘soft’ è possibile con il Lifting endoscopico frontale , un intervento chirurgico mini invasivo che si colloca a metà strada tra chirurgia estetica e medicina estetica.

Tecnicamente il lifting endoscopico frontale corregge i ‘segni del tempo’ (la discesa dei tessuti e la perdita di tessuto adiposo , causa di rughe e del classico aspetto stanco) in modo soft e senza cicatrici.
La chirurgia endoscopica della fronte e degli occhi interviene in questa regione eliminando le rughe di espressione e riposizionando la linea del sopracciglio nella posizione naturale , in modo tale da restituire freschezza e luminosità allo sguardo.

Vengono eseguite sulla sommità della fronte quattro o cinque incisioni di un centimetro e mezzo, che non lasciano cicatrici.
Da qui viene introdotta una piccola telecamera di 4 mm di diametro che riproduce su di un monitor la visione di quanto accade sotto la pelle, consentendo cosi’ di riposizionare, con l’ausilio di microstrumenti, i tessuti profondi con maggior precisione e fissarli con nuovi sistemi, come i nuovissimi fili con i coni e i gancini frontali riassorbibili.

Il lifting endoscopico è denominato anche ‘lifting delle modelle’ proprio perché, a prescindere dall’età, spesso anche persone molto giovani hanno, costituzionalmente, rughe orizzontali di espressione e l’attaccatura delle sopracciglia ‘bassa’, con un viso , apparentemente sempre stanco e ‘triste’

Il lifting Endoscopico si può eseguire in day hospital, dunque la sera si può tornare a casa.
Sempre affidarsi a mani sicure, a specialisti in Chirurgia Estetica (www.sicpre.org) che operino in strutture qualificate e con l’assistenza di un anestesista.

La ripresa delle normali attività è molto rapida. Si porterà un leggero bendaggio sulla fronte per 4 giorni, in settima giornata si tolgono i punti.